Gli scherzi di Woz – Una segreteria politicamente scorretta

 Articolo pubblicato il 25/06/2007 che parla di Personaggi 

Il capolavoro degli scherzi telefonici di Wozniak risponde al nome di “Dial-a-Joke”.

A partire dal 1973 Woz, tra i primi se non il primo in assoluto nella zona di San Francisco, trasformò la sua segreteria telefonica in un dispensatore giornaliero di barzellette sui polacchi. Tratte da un libro erano registrate da lui, recitate in marcato accento slavo: alquanto ironico visto che Wozniak stesso era di origini polacche.

Wozniak nel 2006Il suo servizio di “barzellette al telefono” divenne enormemente popolare e addirittura fu lo strumento che fece conoscere a Wozniak la sua prima moglie, che da buon burlone sfidò ad una gara di chi riattaccava la cornetta per primo.

Che l’argomento delle barzellette fossero i polacchi non fu però gradito ad un’organizzazione, il Polish American Congress, che nella sua foga contro chi offendeva i polacchi minacciò di adire a vie legali tanto che per un po’ l’argomento delle battute di Wozniak divennero gli italiani. Wozniak ebbe però la sua rivincita una decina d’anni più tardi: fu quando proprio il Polish American Congress, gli conferì un premio per il successo ottenuto con Apple senza sapere che si trattava dello stessa persona di ‘Dial-a-Joke”

Volete approfondire?
Ecco altri articoli che parlano di ,
 
4 commenti  


4 commenti »

  1. […] [via : Storie di Apple.it by Nicola D’Agostino] […]

    Pingback by enetweb » TopShare : Gli scherzi di Woz - Dial-a-Joke ! — 9 luglio 2007 @ 2:57 pm

  2. ottimo lavoro

    commenti by MarcoTravaglio.TV — 1 aprile 2009 @ 4:42 pm

  3. […] anni Wozniak ha offerto sulla sua segreteria telefonica pesanti barzellette sui polacchi, ha sfruttato le “blue box” realizzate con Jobs per telefonare gratis al Papa […]

    Pingback by Wozniak e le telefonate a sorpresa dall’aeroporto | Retiamoci — 1 aprile 2015 @ 10:00 am

  4. […] anni Wozniak ha offerto sulla sua segreteria telefonica pesanti barzellette sui polacchi, ha sfruttato le “blue box” realizzate con Jobs per telefonare gratis al Papa […]

    Pingback by Wozniak e le telefonate a sorpresa dall’aeroporto | Storie di Apple — 23 maggio 2015 @ 1:23 pm

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Aggiungete un commento

(necessario)

(necessario)




 


Basato su WordPress e sul tema Conestoga Street di Theron Parlin