Il Grande Fratello e la lanciatrice di martello

 Articolo pubblicato il 12/09/2007 che parla di Lo sapevate che...,Personaggi 

David Graham ovvero Big BrotherIl volto minaccioso sullo schermo e la lanciatrice di martello in fuga dalle guardie sono i protagonisti e gli avversari (a distanza) dello spot televisivo “1984” realizzato da Ridley Scott per l’esordio del Macintosh.

Lo spot fu girato a Londra e sia le comparse che entrambi i personaggi principali sono britannici.

Per il pubblico muto e passivo dalle teste rasate Scott attinse anche alla categoria (copiosa all’epoca) degli skinhead, ma per il ruolo -chiaramente ispirato al Big Brother di Orwell- la scelta cadde su David Graham. Oltre ad essere un attore, Graham è anche un “voice artist” che ha prestato il suo notevole timbro vocale a personaggi del serial con marionette Thunderbirds e persino ai cattivissimi Daleks in quello del Dottor Who.

Anya Major in corsaPer la bionda paladina con il simbolo del Macintosh la scelta dell’agenzia responsabile, la Chiat/Day, cadde infine su Anya Major, atleta e modella.

Questo dopo che le candidate precedenti si erano mostrate incapaci di correre impugnando il martello, roteare con esso e infine di lanciarlo in direzione dello schermo senza far male a nessuno (in una selezione a Hyde Park si mancò di poco un passante). Di contro la Major, selezionata in una palestra locale, seppure minuta convinse la produzione grazie alla sua esperienza come discobola.

La Major in seguito ebbe il ruolo di “Nikita” nel video di Elton John per il brano omonimo, incise un disco ed ora vive in Inghilterra con il marito e tre figli.

Volete approfondire?
Ecco altri articoli che parlano di ,
 
2 commenti  


2 commenti »

  1. […] La ricorrenza più importante è anche la più vecchia e risale al 1983. Venticinque anni fa a Honolulu, durante l’incontro annuale degli addetti alle vendite di Cupertino, Steve Jobs mostrò per la prima volta lo spot “1984″, creato da Ridley Scott per il lancio del Macintosh. Il breve ma evocativo filmato venne accolto in maniera entusiasta alle Hawaii, come nelle proiezioni successive sino a raggiungere il culmine, nel gennaio 1984, durante la pausa del SuperBowl, quando fruttò all’azienda un’eco ed una pubblicità (gratuita) senza precedenti, la prima di una lunga serie. […]

    Pingback by Storie di Apple » Anniversari importanti — 23 ottobre 2008 @ 6:09 pm

  2. […] prodotto dall’agenzia Chiat/Day e diretto da Ridley Scot con un budget di 900′000 USD lo spot “1984″ per il lancio del Macintosh fu “ufficialmente” mandato in onda il 22 gennaio 1984 […]

    Pingback by Storie di Apple - E vedrete… — 1 febbraio 2009 @ 12:06 am

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Aggiungete un commento

(necessario)

(necessario)




 


Basato su WordPress e sul tema Conestoga Street di Theron Parlin