Jef Raskin lascia Apple

 Articolo pubblicato il 03/03/2008 che parla di Eventi,Personaggi 

I primi di marzo del 1982 segnano l’abbandono di Apple da parte di Jef Raskin, l’ideatore nonché anima visionaria per molto tempo del “progetto Macintosh”.

Rara foto con Steve Jobs e Jef RaskinRaskin lasciava l’azienda di Cupertino dopo solo quattro anni perché sostanzialmente messo in un angolo dal cofondatore Steve Jobs con cui era in contrasto da su come doveva venire realizzato il computer economico.

Dopo aver preso le redini sia dello sviluppo hardware che software del Mac Jobs aveva relegato Raskin a curare la documentazione, come si può notare in un grafico del 1981 che mostra l’organigramma della “Mac Division”.

Immagine tratta da http://myoldmac.net

Volete approfondire?
Ecco altri articoli che parlano di
 
1 commento  


1 commento »

  1. […] aver lasciato la Apple Raskin creò la Information Appliance, Inc. trasformando in realtà le sue originali idee per un […]

    Pingback by Storie di Apple - L’Apple II di Jef Raskin — 1 febbraio 2009 @ 12:05 am

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Aggiungete un commento

(necessario)

(necessario)




 


Basato su WordPress e sul tema Conestoga Street di Theron Parlin