“Revolution In The Valley”

 Articolo pubblicato il 29/01/2008 che parla di Hardware,Letture,Personaggi,Software 

“Revolution In The Valley: The Insanely Great Story of How the Mac Was Made”
Autore: Andy Hertzfeld & AAVV
Editore: O’Reilly
Altre informazioni: 296 pp illustrate
Lingua: inglese
Disponibile in versione cartacea su Amazon e in formato digitale per Kindle e per dispositivi Apple, sull’iBooks Store statunitense.

Revolution In The Valley: The Insanely Great Story of How the Mac Was Made può essere definito senza ombra di dubbio il libro definitivo sulle origini del Macintosh la cui lettura è altamente consigliata. Può sembrare una dichiarazione esagerata ma l’autore e i personaggi coinvolti, in più occasioni come coautori, ne sono la migliore garanzia possibile.

Il testo, riccamente illustrato, deriva da un sito, Folklore.org che Andy Hertzfeld ha ideato già nel 1996, dopo la (dis)avventura. Il sito web ha esordito molto dopo, nel 2003 ma verso la fine degli anni ’90 Hertzfeld scrisse la prima serie di cronistorie sulla Apple dei primi anni ’80 e sullo sviluppo del Mac.

L’assunto di base del sito, e del libro che ne è scaturito per interesse dell’editore Tim O’Reilly, è di una narrazione corale, cioè che fosse proprio chi c’era all’epoca a raccontare e comporre il mosaico di retroscena, dettagli, idee e eventi che portarono alla creazione e commercializzazione del computer “for the rest of us”.

Tra gli autori troviamo infatti nomi come quelli di Steve Capps, Donn Denman, Bruce Horn e Susan Kare, i cui preziosi ricordi si aggiungono al calderone pseudocasuale di storie di Hertzfeld, coinvolgente guida al mondo di prototipi, interfacce, hack, scherzi ma anche scontri di personalità del team che creò il Macintosh. Questo calderone nell’edizione a stampa difetta – ovviamente – dei link della natura ipertestuale, ma oltre ad una cura grafica notevole è arricchito da contenuti extra e sopratutto da una ricchissima iconografia, fornita in parte da Apple stessa. L’azienda pare infatti avere un archivio enorme, caotico e pieno di piccole e grandi gemme. Proprio come la sua storia.

Volete approfondire?
Ecco altri articoli che parlano di , , ,
 
2 commenti  


2 commenti »

  1. […] anni -nonostante la vita professionale lo abbia allontanato da Apple- ha proseguito a documentare e valorizzare il lavoro che portò alla “rivoluzione” del […]

    Pingback by Storie di Apple – Storie di innovazione – Intervista a Andy Hertzfeld — 11 gennaio 2011 @ 7:26 am

  2. […] Sono tante e consiglio di leggere il bellissimo libro di Andy ["Revolution In The Valley", […]

    Pingback by Storie di Apple – Gestire l’interazione – Intervista a Bruce Horn — 13 gennaio 2011 @ 7:31 am

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Aggiungete un commento

(necessario)

(necessario)




 


Basato su WordPress e sul tema Conestoga Street di Theron Parlin