Il sistema operativo dell’iPod

 Articolo pubblicato il 18/10/2006 che parla di Lo sapevate che...,Software 

Il sistema operativo dell’iPod non è prodotto da Apple ma dalla Pixo, società esterna fondata però da ex dipendenti di Cupertino.

ipod screenTra questi ci sono personaggi come il fondatore Paul Mercer, che lavorò sul Finder e in seguito sul Newton, Dave Rothschild e Rich Raifredi che furono parte del team responsabile della progettazione dei portatili PowerBook.

Ancora più curioso è che la Pixo è controllata da Sun che nel giugno del 2003 ne ha rilevato le quote di maggioranza.

L’immagine dello schermo dell’iPod è “courtesy of Apple” ed è tratta da www.apple.com

Volete approfondire?

 
5 commenti  


5 commenti »

  1. Ma dai! Non l’avrei mai detto… pensavo fosse di Apple..

    commenti by Gabri — 18 ottobre 2006 @ 8:55 pm

  2. Con Safari (non ho provato con altri browser) in fondo a sinistra si vede “nbsp;”, ti manca una &.
    Cmq bellissima idea, sei già schedato in NewsFire.

    Ciao

    commenti by Andrea — 19 ottobre 2006 @ 12:26 am

  3. […] Particolare meno noto ma non trascurabile infine è che l’interfaccia utente di Apple, quella per cui Jobs & C. hanno dovuto riconoscere la paternità e versare a Creative 100 milioni di dollari poggia sull’opera di Paul Mercer e della Pixo, di cui riparleremo in futuro. Lunedì 23 Ottobre 2006, 2:30 pm […]

    Pingback by Storie di Apple » Buon compleanno, iPod! — 23 ottobre 2006 @ 3:33 pm

  4. […] Curiosamante il sistema operativo che gestisce l’iPod non è sviluppato da Apple, produttrice del dispositivo. Il S.O. è sviluppato dall PIXO, azienda autonoma fondata da alcuni ex-dipendenti Apple. Da un paio di anni la PIXO è stata acquisita da Sun Microsystems. […]

    Pingback by BLOG.officialSM | Blog Archive | Chi sviluppa il sistema operativo dell’iPod? — 9 novembre 2006 @ 4:12 pm

  5. […] del System 7 (poi rinominato Mac OS per questioni di licenza) che, una volta uscito da Apple, all’iPod tramite l’azienda da lui fondata, la […]

    Pingback by Storie di Apple – Paul Mercer — 10 gennaio 2010 @ 4:26 pm

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Aggiungete un commento

(necessario)

(necessario)




 


Basato su WordPress e sul tema Conestoga Street di Theron Parlin